Tiro Dinamico Campania


Vai ai contenuti

Nato da una intuizione di Adriano Santarcangelo e immediatamente accolta dai Presidenti di alcuni campi della Campania, il Campionato Regionale Campano per club č diventato da subito un patrimonio sportivo. Questa formula, nasce per consentire ai tiratori di affinare tecniche e strategie di gara, prima di affrontare, il circuito di gare ufficiali.


Anche quest'anno č giunto al termine il Campionato Regionale Campano di Tiro Dinamico. Un successo, considerato il numero ed il tasso tecnico dei partecipanti. Oltre alle graduatorie individuali, nelle divisioni Standard e Production, c'č stata anche una speciale classifica a squadre. In Standard ha vinto il team del Dynamic Shooting Club Napoli, guidato dal campione, oltre che ideatore e coorganizzatore del torneo Adriano Santarcangelo. In Production division, dominio pressochč assoluto dell' Accademia del Tiro Salernitana, che a mani basse ha tenuto fin dalla prima gara il vertice assoluto, grazie in particolar modo alle prestazioni di Silvio Perongini e Pietro Risi che, tra l'altro si aggiudicano le prime posizioni nella graduatoria individuale di divisione, al terzo posto di questa classifica, Rino Caruso, altro organizzatore del torneo. Divisione Standard, ovviamente dominata da Adriano Santarcangelo davanti a Guglielmo Di Lorenzo e Michelangelo Arbitrio. Ianaci Riccardo, vince la divisione Open; in Classic division, primo posto ottenuto da Maurizio Galeazzi. La divisione sperimentale Production Optics, č stata vinta largamente da Ettore Mele. Nuova divisione P.C.C. vinta da Giuseppe Menna, davanti al tiratore calabrese Sergio Tropeano, terzo classificato Stanislao Sessa. Da segnalare i vincitori per classe: in Production 1° Senior Carmine Petrillo - 1° Junior il salernitano Dario Mele - 1^ Lady Horvāth Beāta Zsanett; in Standard 1^ Lady Ursino Silvana. Appuntamento a tutti i tiratori con l'edizione 2020, con tante novitā nelle idee degli organizzatori, sempre seguendo lo spirito di sportivitā ed aggregazione che contraddistingue quest'evento. Da parte dell'intera organizzazione un sincero grazie a tutti i partecipanti.




Torna ai contenuti | Torna al menu